Cicciano, quattro alunni positivi al covid: scuola chiusa per tre giorni

scuola

Con il ritorno alle lezioni in presenza, i contagi nelle scuole continuano ad aumentare. Nel comune di Cicciano, in provincia di Napoli, il primo cittadino ha deciso di sospendere le lezioni in una scuola dopo che sono stati individuati quattro alunni positivi al covid.

È arrivata ieri la decisione del sindaco Giovanni Corrado, in merito alla scuola Bovio-San Barbato di via Marconi a Cicciano. L’ordinanza è stata firmata nel pomeriggio di ieri, dopo che la dirigente ha comunicato al primo cittadino che quattro studenti erano stati contagiati e gran parte del personale scolastico era stato posto in isolamento.

Da qui è arrivata la decisione del primo cittadino di chiudere il plesso per tre giornil, da oggi fino a mercoledì 21 aprile compreso. L’obiettivo del sindaco Corrado è “permettere alla scuola di organizzare il personale docente e garantire ai nostri bambini la massima sicurezza“.

Nel frattempo in una scuola media di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta, è scattata la quarantena per un’intera classe e l’obbligo di tampone per alunni e insegnanti dopo che un alunno di prima media è risultato positivo al coronavirus. In attesa dei risultati dei test, la classe proseguirà le lezioni tramite la didattica a distanza fino al 28 aprile compreso.

Potrebbe anche interessarti