Colpo al clan Mazzarella, 6 arresti: in manette anche ‘O Pirata e ‘O Serpente

Colpo al clan Mazzarella. Un blitz nelle prime ore dell’alba del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli. A riportare la notizia è ilmattino.it.

Hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare, emesso dalla Sezione gip presso il Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di sei soggetti: due già detenuti per un’altra causa e quattro, tra cui una donna, in libertà.

La denuncia era partita nel 2017 da un commerciante napoletano a Varese per reato di estorsione aggravato dalle modalità mafiose. Tra le persone sottoposte ad indagini ci sono Salvatore D’Amico, detto ‘O Pirata, noto esponente del clan operante nel quartiere S. Giovanni a Teduccio e Massimiliano Baldassarre, alias ‘O Serpente, soggetto legato ad attività malavitose nel Comune di S. Anastasia.

Potrebbe anche interessarti