ANM aderisce alla campagna vaccinale per i suoi dipendenti: avviata campagna di adesione

anm vaccini dipendenti

Una buona notizia per i dipendenti di ANM: l’Azienda Napoletana Mobilità ha aderito alla campagna vaccini messa in piedi dall’EAV. A seguito di una riunione che si è tenuta il 3 maggio 2021 nella sede della Regione Campania, l’ANM ha deciso di aderire alla campagna vaccinale promossa dall’Ente Regionale che già da tempo sta vaccinando i suoi dipendenti.

Come comunicato da Nicola Pascale, Amministratore Unico di ANM, tutti dipendenti, quando partiranno le vaccinazioni, potranno ricevere la dose presso le strutture dell’EAV, dove si recheranno anche i lavoratori del trasporto privato. Una decisione presa per permettere a chi lavora per i cittadini tutto il giorno di poterlo fare in sicurezza ed evitare il rischio di contagio. I lavoratori di bus, metro e funicolare che riceveranno i vaccini sono circa 2100, compresi gli interinali.

L’ANM, come comunicato: “Resta a disposizione per qualsiasi informazione si rendesse necessaria e ci si riserva di trasmettere l’elenco del personale come da format indicato in sede di riunione“. A commentare la decisione dell’adesione di ANM alla campagna vaccini per i suoi dipendenti è Nino Simeone, che qualche giorno fa aveva presentato le dimissioni come presidente della Commissione infrastrutture e trasporti: “Adesso mi aspetto che anche le tutte le aziende e gli operatori del trasporto pubblico, di linea e non di linea, aderiscano a questa possibilità di vaccinare i propri dipendenti“.

Potrebbe anche interessarti