Poggiomarino, addio a Giuseppe: stroncato da un infarto mentre giocava a calcio

giuseppe perrino
Foto Facebook-Giuseppe Perrino

Una tragedia improvvisa ha sconvolto la città di Poggiomarino: Giuseppe Perrino, giovane centrocampista, è morto durante una partita di calcetto a causa di un malore.

Il torneo, secondo quanto riporta Il Fatto Vesuviano, era stato organizzato in memoria del fratello di Giuseppe, Rocco, morto alcuni anni fa in circostanze simili. Il giovane si è accasciato al suolo mentre giocava, cosa che ha spinto i presenti a chiamare immediatamente i soccorsi. L’intervento dei sanitari del 118, tuttavia, è stato vano; per Giuseppe non c’era più nulla da fare.

Da stamattina i social sono inondati di messaggi di addio per Giuseppe, una vita giovanissima spezzata in circostanze ancora da chiarire. Questo il post sulla pagina Facebook dell’ASD Solofra Calcio: “Oggi è un giorno triste per il Solofra Calcio. È venuto a mancare il nostro ex giocatore Giuseppe Perrino. Ci stringiamo al dolore di tutta la famiglia, a cui esprimiamo le nostre più sentite condoglianze

Un amico di Giuseppe scrive un commosso messaggio di addio: “We Pe’ ma che è succies? Mi hai sconvolto e come si fa ora? Che brutta notizia… Mi hai spezzato il cuore. Spero solo che ora stai insieme a tuo fratello Rocco, e mi raccomando dai tanta forza ai tuoi genitori“.

Potrebbe anche interessarti