Esame di maturità al via, De Luca: “Un augurio affettuoso a tutti i maturandi, sappiamo che il covid ha limitato la loro vita”

de luca maturandiOggi oltre 500 mila studenti faranno il loro esame di maturità. Per il secondo anno consecutivo, causa pandemia, cambiano le prove. Ci sarà infatti un maxi colloquio orale su un argomento di discussione già assegnato a ciascuno studente dal Consiglio di classe e quindi noto che assegnerà 40 punti. Gli altri 60 sono suddivisi fino a 18 per la classe terza, 20 per la quarta e 22 per l’ultimo anno. Niente più toto traccia dell’elaborato scritto che scompare dalle prove previste. Le Commissioni saranno 13.349, per un totale di 26.547 classi coinvolte.

L’AUGURIO DI DE LUCA AI MATURANDI

A tutti i maturandi si è rivolto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con un post sul suo profilo Facebook:

Un augurio affettuoso a tutte le ragazze e i ragazzi che oggi inizieranno gli esami di maturità, un’esperienza sempre indimenticabile e da affrontare e vivere con tranquillità, ma allo stesso con rigore e impegnoÈ una notte prima degli esami particolare, viene dopo quindici mesi di pandemia che hanno segnato la vita di tutti noi, soprattutto quella delle giovani generazioni. Le misure di sicurezza a tutela della salute pubblica hanno limitato in primo luogo la vita e le esperienze delle ragazze e dei ragazzi. Di questo siamo pienamente coscienti. Con il Piano di Vaccinazione per i maturandi abbiamo cercato di rendere l’appuntamento degli esami più sereno e libero. Anche per questo, vogliamo andare avanti durante l’estate con l’immunizzazione degli studenti, per ripartire a settembre con il nuovo anno scolastico in sicurezza“.

Da fine maggio sono infatti aperte in Campania le vaccinazioni per i maturandi. Un modo, come spiegato dal governatore, di trascorrere questi importanti giorni in sicurezza.

Potrebbe anche interessarti