É morta Diana De Feo, moglie di Emilio Fede: si è spenta nella sua casa di Napoli

É morta all’età di 84, presso la sua abitazione a Napoli, Diana De Feo, giornalista ed ex senatrice del Popolo della Libertà, nonché moglie di Emilio Fede.

É morta Diana De Feo

Malata da tempo, la donna è deceduta in queste ultime ore, lasciando il marito e le loro due figlie. Il decesso è avvenuto a Villa Lucia, la sua storica casa di Napoli. Nata a Torino, è sempre stata fortemente legata al capoluogo partenopeo. I funerali si svolgeranno nella giornata di domani, giovedì 24 giugno 2021, nella chiesa di San Gennaro al Vomero.

La donna era figlia di Italo de Feo, uno dei giornalisti più affermati in Italia, originario di Mirabella Eclano, Comune in provincia di Avellino. Aveva seguito le orme del padre avviandosi verso la carriera giornalistica arrivando a collaborare con le più importanti reti nazionali. Affermata anche nel mondo politico, Diana nel 2008 fu eletta senatrice per il Popolo della Liberta. Nota al pubblico anche per la sua relazione con Emilio Fede, giornalista, conduttore televisivo e scrittore italiano, anche lui legato particolarmente alla città di Napoli.

Tra i primi ad esprimere cordoglio per la sua scomparsa il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, che sui social ha scritto: “Si è spenta all’età di 84 anni l’amica Diana de Feo, moglie dell’ex direttore del Tg4 Emilio Fede. La malattia ha portato via con sé una giornalista di lunga fama, amante dell’arte e della cultura, e una collega straordinaria, eletta senatrice del Pdl in Campania nel 2008. Sono vicino a Emilio e alle figlie Simona e Sveva. Un affettuoso e sentito abbraccio a loro e a tutti i suoi cari”.