Napoli. Tripadvisor celebra la Cappella San Severo

sansevero-cappella

In base a una recente indagine su Tripadvisor si è pervenuti alla dolce consapevolezza che la Cappella di San Severo, a Via Francesco De Santis 19, nel Centro storico di Napoli è uno dei luoghi più suggestivi, amati e visitati, della megalopoli.

Addirittura il Teatro di San Carlo con i suoi primati storici, oppure Napoli sotterranea con le sue cavità, sono mete apprezzatissime ma seconde al percorso iniziatico della Cappella di San Severo. Il Cristo velato, per non parlare del Disinganno, le Macchine anatomiche, la mole simbolica e semiotica massonica che ricopre le intere superfici della Cappella, sono al primo posto delle attrazioni artistiche e turistiche di Napoli.

LEGGI ANCHE
Vittorio Sgarbi ferito ad un orecchio da un giornalista napoletano

Non era priva di fascino già a partire dal Settecento, e non era meno affascinante di oggi. La Cappella di San Severo è un gioiello delle tecniche moderne, ancora all’avanguardia per quanto riguarda la scultura nel marmo, la produzione delle plastiche, la creazione di colori e vernici, e per essere riuscita a raccogliere su una così breve superficie architettonica i saperi antichi, dalle scienze occulte al più nobile satanismo.

Raimondo di Sangro sembra ancora vivere nella Cappella e irretirci nei suoi inganni e nei suoi disvelamenti. Questo è un luogo da visitare e da cui farsi penetrare e comprendere.

[mappress mapid=”174″]

 

Potrebbe anche interessarti