Napoli, il nuovo treno della metro va a fuoco durante le prove. De Magistris: “Una doccia fredda”

Metro linea 1Ieri sera, durante il collaudo per i nuovi treni della metro Linea 1 provenienti dalla Spagna, per le cui prove di circolazione la metropolitana ha predisposto la chiusura anticipata, c’è stato “un intoppo”: uno dei nuovissimi treni, la cui prova doveva essere una delle ultime se non quella decisiva per renderlo operativo e farlo circolare, ha preso addirittura fuoco.

Metro Linea 1, va a fuoco treno

“Durante le prove del nuovo treno – dichiara Nino Simeone consigliere nelle materie afferenti al trasporto pubblico locale di linea e non di linea – si sono avuti seri problemi di natura tecnica, addirittura con l’incendio del convoglio. Questo incidente, se confermato dall’azienda, non doveva accadere e ci auguriamo che sia soltanto uno “sfortunato” episodio dovuto a queste prove tecniche che probabilmente si effettuano portando questi mezzi “al limite”, proprio per testarne i livelli di sicurezza”. 

A parlare di questo incidente, è stato anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, spiegando in una dichiarazione: “Dobbiamo aspettare le verifiche tecniche, altrimenti direi cose di cui non sono a conoscenza. Siamo molto rammaricati, perché era in atto il collaudo finale dopo tante, tante prove in cui nulla era accaduto, speriamo non sia nulla di grave e che si possano riprendere immediatamente le prove perché la città ha sete di nuovi treni, quindi è stata veramente una doccia fredda ieri sera sul tardi. Adesso so che stanno facendo una serie di migliorie tecniche e attendo pure io come voi, un primo riscontro concreto.

Potrebbe anche interessarti