Covid Italia, il bollettino del 29 settembre 2021: +3.212 nuovi casi e +63 morti

Covid in Italia, il bollettino del 29 settembre 2021 – Il Ministero della Salute, che quotidianamente aggiorna sui casi di positività al coronavirus in Italia, ha diffuso i dati di oggi. Sono 3.212 i nuovi positivi a fronte di 295.452 tamponi effettuati. La percentuale di positivi è dell’1,08%, in lieve aumento rispetto a ieri quando si attestava allo 0,88%.

Covid Italia: il bollettino del 29 settembre 2021

In testa la Lombardia con 438 nuovi casi seguita dalla Campania che oggi registra 316 ulteriori contagi con un tasso di positività in leggero rialzo.

COVID ITALIA – IL BOLLETTINO DI IERI

Il numero di decessi sale a 130.870, +63 nelle ultime 24 ore. Sono 3.317 i ricoverati con sintomi (-101). I pazienti in terapia intensiva sono 450 (-9), con 23 ingressi giornalieri. In isolamento domiciliare si trovano 92.212 persone.

Il numero di dimessi e guariti si attesta a 4.441.412, +6.042 nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi sono ulteriormente in calo contando 95.979 casi (-2.893 rispetto a ieri). In totale, dall’inizio dell’emergenza, stando al bollettino di oggi, 29 settembre 2021, hanno contratto il coronavirus in Italia 4.668.261 persone in Italia.

In generale, dall’ultimo aggiornamento, si registra un lieve rialzo del tasso di positività con oltre 3.000 nuovi contagi (ieri erano +2.985) seppur a fronte di un numero inferiore di tamponi effettuati (ieri +338.425, oggi +295.452). Continua a calare il numero dei pazienti ricoverati, sia in area medica che in terapia intensiva, ma resta ancora alto il numero dei decessi giornalieri.