Benevento, addio ad Alessandro: operaio di 28 anni muore in un incidente sul lavoro

operaio beneventoAlessandro, un operaio caduto ieri da un’impalcatura a Benevento, è morto nella giornata di oggi. Ad annunciare la triste notizia è il primo cittadino beneventano Clemente Mastella con un post sulla sua pagina Facebook.

Benevento, Alessandro non ce l’ha fatta: morto operaio di 28 anni

Non ce l’ha fatta Alessandro, uno dei due operai caduti ieri, mentre lavorava in un cestello sospeso in aria. Lunedì prossimo avrebbe compiuto 28 anni. Sono cristianamente vicino alla famiglia e ai suoi cari così duramente messi alla prova da questa ennesima sciagura sul lavoro“, scrive Mastella.

Una tragedia immane quella che ha coinvolto Alessandro e la sua famiglia, una delle tante morti bianche che hanno colpito duramente la Campania e che sembrano non avere fine. Il giovane era stato ricoverato immediatamente dopo l’incidente all’Ospedale San Pio di Benevento, ma questo non è bastato a salvargli la vita.

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, Alessandro si trovava insieme a un altro operaio su una piattaforma aerea. Da qui, per cause ora in corso di accertamento, il ‘ragno’ si sarebbe ribaltato, o almeno una parte di esso si sarebbe abbassata all’improvviso.

I due malcapitati sarebbero precipitati dunque per alcuni metri, per poi atterrare sull’asfalto. La ricostruzione è al momento al vaglio dei carabinieri. L’altro operaio che era insieme ad Alessandro, un giovane di 35 anni, è ancora ricoverato al San Pio.

Potrebbe anche interessarti