Ictus cerebrale, una giornata di visite mediche gratis: come prenotare

cervello ictus cerebraleUna giornata di visite mediche gratuite dedicate alla prevenzione e alla cura dell’ictus cerebrale, tra le principali cause di invalidità e di morte. L’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta aderirà, venerdì 29 ottobre, alla giornata mondiale contro l’ictus cerebrale, con l’attivazione di un ambulatorio in cui sarà possibile effettuare gratuitamente visite ed ecodoppler dei tronchi sovraortici.

L’iniziativa è promossa dall’Unità operativa di Stroke Unit, guidata dal dott. Gioacchino Martusciello, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione dell’ictus cerebrale attraverso i controlli e il trattamento dei fattori di rischio.

Come prenotare la visita gratuita

L’appuntamento è al quarto piano dell’edificio D, dalle ore 10 alle ore 15. I cittadini interessati potranno accedere, prenotando telefonicamente al recapito 0823 232266, dalle ore 11:30 alle ore 13:30 dei giorni 26, 27, 28 ottobre.

“Si stima che in Italia l’ictus cerebrale sia la principale causa d’invalidità e la terza causa di morte dopo le malattie cardiovascolari e neoplastiche – segnalano gli organizzatori –. L’ictus è una patologia tempo-dipendente. È fondamentale intercettarne e non trascurarne i sintomi all’insorgenza, perché intervenire tempestivamente su un ictus in fase acuta consente, con le nuove procedure diagnostico-terapeutiche, di trattarlo con successo”.

Potrebbe anche interessarti