Manfredi: “Non voglio passare il Natale come l’anno scorso. Serve responsabilità”

manfredi nataleAnche il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha lanciato un appello in vista del Natale in arrivo, invitando i cittadini alla responsabilità e sottolineando l’importante ruolo ricoperto dai vaccini.

L’Italia per fortuna, con la responsabilità degli italiani, è riuscita a rallentare la quarta ondata“, ha affermato Manfredi a margine dell’incontro con il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Mara Carfagna. “Io non voglio neanche pensare di avere un Natale dove ci siano ulteriori restrizioni.

Questo non solo per i nostri operatori commerciali, ma per noi stessi: devo dire che non me la sento di fare un altro Natale come quello dell’anno scorso, però per far questo ci vuole responsabilità“. Manfredi indica dunque le strade da perseguire per evitare un altro Natale “blindato”, prima fra tutte quella di potenziare le vaccinazioni.

È inutile che ci giriamo intorno, l’unica leva che noi abbiamo per poterci difendere da questo virus è proprio la vaccinazione“, spiega il primo cittadino. “E serve anche il rispetto delle regole: mascherina e distanziamento. Noi adesso andremo verso un periodo di grande affollamento anche in vista delle festività natalizie, quindi la responsabilità delle persone è determinante“.

L’amministrazione comunale di Napoli ha infatti in programma degli eventi natalizi e di Capodanno, che potranno essere attuati solo se l’andamento della curva epidemiologica lo permetterà. Tra questi sembra ci sia anche un evento in Piazza del Plebiscito, in una sorta di ritorno alla normalità pre-covid.

Nel frattempo, le luminarie accese in città continuano ad attirare una grande folla: una situazione, questa, non proprio incoraggiante in vista delle vacanze natalizie. La responsabilità dei singoli cittadini è necessaria, ma è evidente che senza gli adeguati controlli un aumento dei contagi sarà quasi inevitabile; che sia durante le festività o (ancora peggio) nel mese di gennaio, quando anche l’influenza avrà raggiunto il picco.

Potrebbe anche interessarti