Le 9 delizie pasticcere da assaggiare a Napoli secondo Dissapore

zeppole

Zeppole, babà, sfogliatelle ricce e frolle… Come si fa a decretare il dolce napoletano più buono?

Su questo ci ha provato il sito Dissapore, che ha pubblicato una lista dei 9 dolci più buoni di Napoli con le relative pasticcerie in cui assaggiare queste prelibatezze partenopee.

Ad aprire l’invitante lista è la Sfogliatella riccia, della pasticceria Attanasio situata nei pressi della stazione. A seguire quella frolla dei Carraturo a Porta Capuana, il cioccolatone Ministeriale di Scaturchio, il Babà della pasticceria Leone, la Millefoglie di Moccia, la Panna al caffè di Bellavia, le Zeppole di San Giuseppe del Tarallificio Leopoldo, la Pastiera di Pasquale Marigliano ed infine il Cannolo di graffa della Pasticceria Capriccio situata nel centro storico di Napoli.

Dopo avervi fatto venire l’acquolina in bocca, voi lettori buongustai di Vesuvio Live, siete d’accordo su quanto detto da Dissapore? O pensate che ci siano posti migliori, diversi da quelli elencati, in cui assaggiare queste bontà?

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più