Giugliano, incendio in un mobilificio: colonna di fumo invade la città

giugliano incendio
Foto Facebook-Anna Russo, gruppo “Sei di Giugliano se…”

Sono momenti di paura a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, dove è scoppiato improvvisamente un incendio in un mobilificio.

Le cause dell’incendio non sono ancora chiare, e allo stesso modo non è ancora noto se il rogo abbia determinato dei feriti. La notizia è stata diffusa nel gruppo cittadino “Sei di Giugliano se…”, dove è stata pubblicata un’immagine scattata nella zona dell’incendio.

A prendere fuoco è stato il noto mobilificio della zona “Kids House”, in Via Colonne. I vigili del fuoco sono tempestivamente intervenuti per domare l’incendio verificatosi a Giugliano, che ha prodotto una colonna di fumo grigio visibile anche a distanza.

Molti giuglianesi commentano stupefatti l’accaduto, per il quale non è stata ancora trovata una spiegazione. Altri utenti, nel gruppo Facebook “Sei di Giugliano se…”, lamentano le condizioni in cui si ritrovano a vivere gli abitanti della città, costretti a respirare un’aria profondamente inquinata. “Ormai questi incendi sono all’ordine del giorno“, commenta indignato un utente.

Appena un mese fa, la città era in preda ai miasmi che rendevano l’aria nauseabonda e irrespirabile, tanto da spingere l’Arpac ad avviare una serie di controlli straordinari per individuarne le cause. In quell’occasione il sindaco, Nicola Pirozzi, aveva chiesto che la magistratura controllasse gli impianti operativi nella zona uno a uno.

Potrebbe anche interessarti