Maglia di Maradona venduta a 3mila euro: donata a Francesco, ragazzo disabile

La maglia di Maradona addosso e un sorriso che non si dimentica. E’ Francesco, un ragazzo disabile in carrozzina, al quale è stata donata la maglia del fuoriclasse argentino messa all’asta.

Maglia di Maradona, venduta all’asta a 3mila euro

Durante la serata di beneficenza promossa dall’Anef (Accà nisciuno è fesso), la Onlus che aiuta i ragazzi disabili, a Villa Posillipo a Pozzuoli, è stata messa all’asta la maglia del Napoli, numero 10, indossata da Maradona, con le firme delle vecchie glorie del Calcio Napoli, stagione ‘87-‘88, donata da Aurelio Baiano Gioielli.

Ad aggiudicarsela a 3.000 euro è stata la Vuolo Taddeo srl di Gragnano, azienda leader nel settore ferroviario, socia della Banca di credito cooperativo di Napoli.

Giusy Vuolo, in rappresentanza dell’azienda, ha deciso di regalarla a Francesco, tifosissimo del Napoli e del Pibe de’ Oro. Inoltre, Antonino Della Notte, proprietario di Villa Posillipo, ha comprato all’asta un orologio con “Le leggende del Napoli” acquistato a 800 euro e lo ha donato a Matteo, ragazzo autistico seguito sempre dalla stessa Onlus.

Quest’anno – commenta a Napolivillage.com la presidente dell’Anef, Carmen Manfellottoabbiamo scelto di lasciare come protagonisti del calendario i ragazzi che l’associazione segue, perché il 2020 ha penalizzato soprattutto loro, l’isolamento li ha privati dei contatti sociali, per molti questo ha significato regredire. Vogliamo augurare un 2022 all’insegna della speranza, speriamo che il loro e il nostro sorriso possa arrivare a tutti coloro che decideranno di acquistare il calendario. Metterlo nelle vostre case, nei luoghi di lavoro, speriamo possa portare tanta fortuna, di certo la nostra profonda gratitudine”.

Potrebbe anche interessarti