Lunedì nero in Vesuviana: 11 corse soppresse, interrotta una linea

circumvesuviana soppressioniAncora una volta i pendolari della Circumvesuviana si ritrovano a subire disagi immani: dalle 6 di stamattina non si contano più le soppressioni, culminate nell’interruzione della linea Napoli-Torre del Greco.

Il “lunedì nero” della Vesuviana è cominciato già nelle prime ore della mattinata: il treno 6068 delle ore 6:58 da Napoli per Sarno è stato soppresso. In seguito sono sorti alcuni problemi tecnici alla stazione Bivio Botteghelle, che hanno portato alla soppressione di altri 6 treni. Questo quanto comunicato sulla pagina Facebook dell’EAV:

Causa problemi tecnici al Bivio Botteghelle i seguenti treni sono soppressi: 8069 delle ore 6:50 da Napoli per Baiano; 10701 delle ore 7:02 da Napoli per Torre del Greco (via Centro Direzionale); 10725 delle ore 7:26 da Napoli per Torre del Greco (via Centro Direzionale); 10748 delle ore 7:49 da Torre del Greco per Napoli (via Centro Direzionale); 10812 delle ore 8:13 da Torre del Greco per Napoli (via Centro Direzionale); 8084 delle ore 8:32 da Baiano per Napoli“.

Le soppressioni sono proseguite anche nella fascia oraria 8:00-9:00 e hanno riguardato altre quattro corse della Circumvesuviana. Infine, un’ora fa, è stata interrotta anche l’intera linea Napoli-Torre del Greco. Questo quanto annunciato dall’EAV:

Causa problema tecnico al Bivio Botteghelle, la Linea Napoli-S.Giorgio-Torre del Greco è interrotta, tutte le corse della linea suddetta sono soppresse, è istituito un Servizio Bus Sostitutivo da Napoli per S.Giorgio a Cremano e viceversa“.

Potrebbe anche interessarti