Hugo Maradona, l’addio di Giannina: “Abbraccia forte papà da parte mia”

giannina hugo maradonaLa morte di Hugo Maradona ha sconvolto gli animi di quanto lo avevano conosciuto: le città di Bacoli e Monte di Procida piangono quell’uomo semplice e umile che si era fatto apprezzare per la sua gentilezza ed era diventato un figlio adottivo della comunità flegrea. Anche Giannina Maradona, in un post su Instagram, ha scritto un post dedicato allo zio Hugo, accompagnato da una foto in cui è ritratto insieme al fratello Diego Armando.

Giannina Maradona ricorda Hugo: “Buon viaggio Padrino”

Oggi no, nel tempo forse sì. L’inspiegabile della vita stessa, accettare l’inaccettabile. Il più piccolo dei tre, il mio padrino, il più ribelle, quello che ha vissuto sempre lontano, il padre di Nicole, Thiago e Melina, che sono andata a vedere in Giappone come regalo di compleanno perché giocava lì, che mi ha fatto conoscere Pochacco, Badtz-Maru ed Hello Kitty.

Compagno di karaoke, colui che mi ha dato il sushi per la prima volta, che mi ha vietato per sempre Snoopy dicendomi che era orrendo, il combattente più feroce se mi vedeva con un tipo. Conservo così tanti ricordi. I nostri mozziconi, le nostre birre, le scatolette che regalavi a mio figlio, le mie lamentele in cui ti dicevo tra le risate di avere solo 8 anni, la clinica Olivos insieme, il nostro parlarci con gli occhi.

Conservo per sempre la nostra complicità e le nostre risate, le nostre discussioni le chiacchierate faccia a faccia. Sempre lontano, ma vicino, mi hai abbandonato ancora prima di lasciare la terra, ma avrei voluto dartelo un abbraccio in più, sentirti. Buon viaggio Padrino, abbraccialo forte da parte mia. Felice ritrovo! Vi amo!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianinna Maradona 🧿 (@giamaradona)

Potrebbe anche interessarti