Antonio Morione, oggi i funerali del pescivendolo ucciso: a celebrarli anche Don Mimmo Battaglia

funerali antonio morioneNella giornata di oggi saranno celebrati i funerali di Antonio Morione, il pescivendolo ucciso a Boscoreale nel corso di una rapina.

Secondo quanto riporta Lostrillone.tv, i funerali sono stati ufficializzati poco dopo le 20 di ieri sera, quando la salma, dopo quattro ore di autopsia, è stata dissequestrata dalla Procura e restituita alla famiglia. I funerali di Antonio Morione si terranno oggi alle ore 16.30, nella chiesa dello Spirito Santo di Torre Annunziata.

Secondo quanto reso noto sul gruppo Facebook “Cosa succede in città”, a celebrare le esequie sarà anche l’arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia. Un segno di profonda vicinanza alla famiglia di Antonio, che si è vista portare via un marito, un padre e un lavoratore onesto da una banda di delinquenti.

Nel frattempo proseguono le indagini sulla vicenda. Secondo quanto ricostruito finora, Antonio Morione è stato ucciso la notte dell’antivigilia di Natale, tra il 23 e il 24 dicembre, nel corso di una rapina nella sua pescheria. Inizialmente si pensava che il commerciante avesse tentato di non far portare via l’incasso, forando una gomma dell’auto dei rapinatori. Il legale della famiglia, tuttavia, ha evidenziato una dinamica diversa.

Antonio avrebbe visto i rapinatori dirigersi verso la sua pescheria, ma avrebbe reagito dopo aver visto la pistola puntata in faccia alla figlia e alla nuora, due ragazze, entrambe minorenni, che stavano lavorando nel suo esercizio commerciale. Adesso i familiari, distrutti dal dolore, chiedono che venga fatta giustizia.

Potrebbe anche interessarti