Zeus, varata a Castellammare la nave del futuro: è la più ecologica al mondo

Video ‘La Repubblica’

Questa mattina, presso lo stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia, è stata varata Zeus, la nave più ecologica al mondo. Il suo nome è l’acronimo di ‘Zero Emission Ultimate Ship’ ed è la prima unita navale sperimentale alimentata tramite ‘fuel cell’ per la navigazione in mare, rappresentando un esemplare unico a livello mondiale. A renderlo noto è la giornalista Mariella Parmendola de ‘La Repubblica’.

Castellammare, varata Zeus: la nave più ecologica al mondo

Si tratta di un prototipo di nave a zero emissioni che predilige l’uso dell’idrogeno andando, così, a ridurre le emissioni di anidride carbonica. Grande l’emozione dei presenti e dei dipendenti dello stabilimento di Castellammare di Stabia che hanno contribuito alla realizzazione del progetto del gruppo Fincantieri.

Lunga circa 25 metri e dal peso di 170 tonnellate, Zeus possiede un apparato ibrido composto da due generatori a diesel e due motori elettrici. L’impianto ‘fuel cell’ permette di ottenere energia elettrica direttamente dall’idrogeno senza che avvenga alcun processo di combustione termica.

La nave ha ricevuto il ‘battesimo’ del mare proprio a Castellammare di Stabia che vanta un ulteriore primato in ambito navale: la Amerigo Vespucci, conosciuta come la nave più bella del mondo, fu varata per la prima volta nelle acque stabiesi nel lontano 22 febbraio del 1931. Ancora oggi, per la sua affascinante storia, continua a stupire il mondo intero.

Potrebbe anche interessarti