Gigliola dice a Lila “Senza fa a pereta ch’e marit e l’at”: cosa vuole dire il termine tradotto come gattamorta

lila peretaL’Amica Geniale – Storia di chi fugge‘ e chi resta continua a entusiasmare il pubblico da casa e a conquistare la prima serata per quanto riguarda gli ascolti. Le storie delle due protagoniste procedono tra litigi e incomprensioni dovute alla differente visione del futuro e allo stile di vita condotto. Nel corso della terza puntata Lila e Lenù si incontrano nella nuova casa di Elisa (sorella di Elena) che convive con Marcello Solara.

L’AMICA GENIALE 3, GIGLIOLA DICE A LILA CHE È UNA PERETA

I due delinquenti, come li definisce Pietro, invitato per un pranzo tutta la famiglia di Elena per festeggiare anche il compleanno della loro madre. Un pranzo che ha del surreale con Gigliola, moglie di Michele Solara, gelosa di Lila ed Enzo a sua volta geloso del legame lavorativo che si è instaurato tra Lila e Michele. Gigliola sa che suo marito ama alla follia Lila e non perde occasione per lanciare frecciatine alla donna. Così in una scena esalta Linù dicendole:

Complimenti. Quello che hai avuto te lo sei meritato, con la fatica, senza fa male a nessuno e senza fa a pereta ch’e marit e l’at“.

In molti hanno notato che la parola pereta è stata tradotta in italiano in sovrimpressione con gattamorta. Vediamo quindi cosa vuol dire questo termine napoletano che ha un’accezione più profonda.

COSA SIGNIFICA PERETA IN NAPOLETANO

Questo appellativo in realtà ha diversi significati, l’etimologia lo associa all’intestino: dal latino perditum, peto, riferendosi a una scorreggia molto rumorosa e poco o nulla puteolente. Nel corso dei secoli tale termine è stato associato a una donna volgare, sguaiata, vistosa. Una donna insomma che voglia farsi notare ma non per il proprio fascino o seduzione e che è fastidiosa proprio come una scorreggia. Essa entra anche nella smorfia con il numero 43-‘Onna Pereta for’o balcone e indica una donna con ambizione sociale, non una prostituta ma una che prova sedurre senza avere la bellezza.

Potrebbe anche interessarti