Raccolta di beni per l’Ucraina: dove donare a Napoli e Mugnano

raccolta UcrainaNapoli e Mugnano di Napoli supportano l’Ucraina con una raccolta di beni di prima necessità. Nelle ultime ore le immagini e le notizie della guerra che si sta combattendo ai danni dell’Ucraina hanno sconvolto tutto il mondo. La popolazione napoletana, da sempre famosa per la solidarietà, anche stavolta ha dimostrato di avere un grande cuore, organizzando una raccolta di beni di prima necessità da inviare al popolo devastato e colpito da questa tragica vicenda.

COSA POTER DONARE:

La comunità ucraina di Napoli, grazie al supporto della chiesa cattolica di rito bizantino di Santa Maria della Pace (sita in Via dei Tribunali, 227, Napoli), ha dato il via a una catena di solidarietà che ha fatto il giro dei social. La comunità ucraina di Napoli rivolge un appello a tutti coloro che vogliono dare un aiuto alla popolazione ucraina in questo drammatico momentorecita il post social. E poi prosegue: “Occorrono beni di prima necessità: cibo a lunga conservazione per bambini e adulti, omogenizzati, scatolame. Vestiario caldo, scarpe, calze, materassi, cuscini, biancheria. Medicinali, disinfettanti, garze, cerotti, salviette igieniche, pannolini e tanto altro”. 

Il potere della condivisione social ha dato vita a una vera e propria staffetta di solidarietà, tanto che la Pro loco Mugnano ASP subito si è organizzata per supportare la raccolta e permette anche ai cittadini di Mugnano di Napoli di poter aiutare l’Ucraina. “Abbiamo ricevuto una richiesta d’aiuto per la comunità ucraina. Ci rivolgiamo a tutti coloro che volessero dare un piccolo aiuto, occorrono beni di prima necessità: medicinali, disinfettanti, salviette igieniche, cuscini, materassi, coperte calde e tanto altro ancora che potrebbe essere loro agevole per affrontare questa drammatica situazione” scrivono alla popolazione su Facebook.

I PUNTI DI RACCOLTA A NAPOLI E A MUGNANO

“Il punto di raccolta sarà la tensostruttura “Mugnano sul Ghiaccio” sita presso il parcheggio del Centro Commerciale Mugnano, in via Pietro Nenni 54, TUTTI I GIORNI a partire dalle ore 16.00. […] Tutto quello che ci verrà consegnato verrà portato alla chiesa cattolica di rito bizantino SANTA MARIA DELLA PACE, via Tribunali, 227 Napoli” proseguono.

L’appello è stato accolto anche dal sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro, che sulla sua pagina Facebook ha scritto: E con orgoglio che voglio innanzitutto ringraziare i cittadini che sin da subito hanno avviato raccolte spontanee di aiuti per l’Ucraina. A questi da oggi si aggiunge un’opportunità in più. Presso la nostra pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita al Centro Commerciale Mugnano in collaborazione con la Pro Loco abbiamo avviato un altra raccolta di beni di prima necessità”.

Pertanto, i punti di raccolta sono: la Chiesa di rito bizantino di Santa Maria della Pace sita in Via dei Tribunali, 227, Napoli; la pista di pattinaggio Mugnano sul ghiaccio sita nel parcheggio del Centro Commerciale Mugnano, Via Pietro Nenni, 54, Mugnano di Napoli, aperta tutti i giorni dalle ore 16:00.

Potrebbe anche interessarti