Carnevale, a Napoli i travestimenti più originali: dal rider all’Amica Geniale

amica geniale carnevaleL’Amica geniale conquista anche il Carnevale. In seguito al successo della serie TV, firmata per le prime due stagioni dal regista Saverio Costanzo e per l’ultima da Daniele Luchetti, era prevedibile che per questa festa qualcuno si sarebbe “vestito” ispirandosi alle due protagoniste descritte magistralmente nei libri di Elena Ferrante. Se nei giorni scorsi aveva creato qualche polemica un bambino vestito da rider, i social dedicano solo applausi per questo travestimento.

AMICA GENIALE, I COSTUMI DI ELENA E LENU’ PER CARNEVALE

I napoletani rispondono sempre “presente” quando c’è da essere creativi, ma senza dimenticare la tradizione. Tra i costumi di Carnevale più divertenti c’è chi veste i propri figli da tombola, Maradona o da cuoco. Così sui social gira una foto (che è però del 2019) di due bambine vestite come Lila e Lenù, emulandone anche la pettinatura. La somiglianza è sorprendente, con vestiti, capelli e oggetti che riprendono le prime scene della prima stagione. Lo scatto simpatico è stato diffuso da Rossana Di Poce che ha voluto sottolineare la “genialità partenopea”.

Un post che fu ripreso anche dalla giornalista Selvaggia Lucarelli:

Qui ad essere geniale non è l’amica, ma la madre che le ha mascherate così“.

La serie, che negli anni ha conquistato critica e pubblico, era appena all’inizio e le due amiche erano interpretate dalle due giovani attrici, Elisa Del Genio e Ludovica Nasti. Con il secondo capitolo sono entrate in scena Margherita Mazzucco e Gaia Girace.

LILA E LENU’ DA GRANDI

Nell’ultima puntata della terza stagione abbiamo intravisto chi interpreterà le due amiche geniali nell’ultimo capitolo. In molti hanno riconosciuto i volti di Alba Rohrwacher e Irene Maiorino.

Potrebbe anche interessarti