Ozpetek follemente innamorato di Napoli: “La mia città dell’anima”

Ferzan Ozpetek è in questi giorni al Teatro Diana per presentare Mine Vaganti e lo Ferzaneide, spettacolo dove anche lui sarà presente in scena. In questa settimana ha debuttato anche la serie tv Le Fate Ignoranti-La serie, in onda su Disney+.

Ozpetek, innamorato di Napoli

Napoli per me è una città del cuore, dell’anima.ha detto a Repubblica.it – Non a caso ho ambientato qui uno dei miei film più importanti titolandolo addirittura con il nome della città, Napoli velata“. “Non chiedetemi perché mi piace Napoli, è come chiedere ad un innamorato perché ama“, ha aggiunto Ozpetek.

Per me iniziare a fare cinema con un artista come Massimo Troisi è stato meraviglioso, – ha detto parlando dei suoi inizi come aiuto regista – ci sono certe persone che ti lasciano sensazioni uniche…

Le fate ignoranti, la serie su Disney+

Dopo vent’anni dall’uscita cinematografica de “Le fate ignoranti” di Ferzan Özpetek, arriva la serie tv omonima. Protagonisti sono Luca Argentero e Cristiana Capotondi ed è uscita il 13 aprile su Disney+ ed è una versione differente rispetto al film nonostante ci siano dei filoni comuni. E’ composta da 8 episodi ed il brano originale diventato sigla della serie tv è “Buttare l’amore” cantata da Mina.

La storia vede protagonista la coppia di Massimo e Antonia. Lei, alla morte del marito in un incidente, scopre una vita parallela e segreta che la porta a conoscere nuove persone. La donna scopre che suo marito aveva una relazione con un giovane uomo, Michele. Dopo essere rimasta sconvolta dalla notizia Antonia stringe un’amicizia profonda con Michele e la sua cerchia di amici eccentrici che erano per suo marito quasi una seconda famiglia.

Eduardo Scarpetta interpreta Michele, l’amante di Massimo. L’attore napoletano ha interpretato Pasquale Peluso ne “L’Amica Geniale” e Renato Carosone in “Carosello Carosone” ed è il trisnipote del grande commediografo. Figlio di Mario, il suo bisnonno è Vincenzino Scarpetta.

Potrebbe anche interessarti