La Campania festeggia il 2 giugno: questi i monumenti che si coloreranno di rosa

La Campania si illumina di rosa, ancora una volta, per omaggiare Procida Capitale Italiana della Cultura 2022. In collaborazione con Regione Campania e Fondazione Campania dei Festival, alcuni dei più importanti monumenti saranno coinvolti in un’unica azione di promozione che avrà luogo giovedì 2 giugno a partire dalle 21.

Monumenti rosa il 2 giugno: l’elenco

Il colore tematico della Capitale, insieme al logo e al celebre claim di Procida 2022 – “La cultura non isola” – saranno così proiettati sulla facciata laterale del Palazzo Reale in piazza del Plebiscito e a Castel Sant’Elmo, a Napoli, al Parco archeologico di Paestum, all’Arco di Traiano di Benevento, al Castello Marchionale di Taurasi, alle Reggia di Caserta e all’ingresso monumentale del parco archeologico di Ercolano, su corso Resina.

Le proiezioni dureranno due ore. Si tratta di un’azione che sottolinea l’importanza della sinergia e della collaborazione in ambito culturale, unendo idealmente le eccellenze e gli attrattori della Campania nel nome di Procida, la cui nomina – come più volte sottolineato dal sindaco Dino Ambrosino, dal direttore Agostino Riitano e dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca – costituisce la vittoria-simbolo di un’intera area, il golfo di Napoli, dei piccoli borghi di cui è costellata la Campania e, soprattutto, delle sue eccellenze culturali, che ancora una volta si produrranno in un’azione simultanea straordinariamente suggestiva.

Potrebbe anche interessarti