Ondate anomale di calore in Campania, allerta meteo per 72 ore: weekend di fuoco

La Protezione Civile Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo per caldo da oggi fino a lunedì per rischio “Ondate anomale di calore”. Temperature al di sopra delle medie stagionali ed elevati tassi di umidità.

Ondate anomale di calore in Campania

La Protezione Civile della Regione Campania comunica che dalle ore 08:00 di oggi, venerdì 03 giugno 2022, e per una durata di circa 72 ore, ossia fino alle 8 di lunedì prossimo, potranno verificarsi condizioni di criticità per rischio da ondata di calore nel territorio dei comuni classificati a rischio moderato ed elevato (come da elenco allegato alla D.G.R. n.870 del 08/07/2005, pubblicata sul B.U.R.C. n. 37 del 01/08/2005).

In tali comuni, si prevedono temperature massime che potranno essere superiori ai valori medi stagionali di 5÷7°C, associate ad un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 60÷70% e in condizioni di scarsa ventilazione.

La Protezione Civile della Regione raccomanda agli enti competenti di prestare attenzione alle fasce fragili della popolazione.

Arriva “Scipione”

Come reso noto da ‘Il Meteo’, dalle caldissime terre sahariane si prepara una seconda offensiva del caldo: ben presto avanzerà nuovamente nel nostro Paese l’anticiclone africano chiamato Scipione come il politico e militare romano che sconfisse il generale cartaginese Annibale durante la battaglia in Africa.

Rispetto ad Hannibal, Scipione si rivelerà ancor più ‘bollente’ portando i termometri a sfiorare anche i 40 gradi in alcune zone del Paese. Già da domani al Sud e sulle isole maggiori gli effetti dell’anticiclone saranno ben visibili: le giornate soleggiate saranno accompagnate da un progressivo aumento delle temperature.

Potrebbe anche interessarti