Made in Sud, la decima stagione chiude in calo: nemmeno il gran finale convince

Nemmeno l’ultima puntata di Made in Sud, andata in onda su Rai 2 nella serata di ieri, ha particolarmente convinto il pubblico come dimostrano i dati degli ascolti: in 938.000 hanno guardato lo show comico che, diversamente dalla precedente puntata, nel gran finale non è riuscito a raggiungere il milione di telespettatori.

Ultima puntata di Made in Sud: ascolti ancora in calo

I programmi più visti della serata sono stati ‘L’Isola dei Famosi’, con 2.461.000 spettatori pari al 20,5% di share, e il film ‘A casa tutti bene’, su Rai 1, con 2.674.000 spettatori pari al 15,8% di share. ‘Report’, su Rai 3, è stato visto da 1.548.000 persone (8,9% di share) mentre l’ottava stagione in prima visione free di ‘Chicago PD’, su Italia 1, ha intrattenuto 1.232.000 spettatori (7,6% di share).

Il finale della decima stagione di Made in Sud, su Rai 2, ha interessato 938.000 spettatori pari al 6,4% di share, in calo rispetto alla precedente puntata che aveva raccolto davanti allo schermo 1.067.444 spettatori conquistando il 7% di share. Numeri inferiori a quelli raggiunti dalle precedenti edizioni. Tra gli ospiti dell’ultima puntata Rocco Hunt, Marco Maddaloni e Ciro Ferrara.

L’edizione di quest’anno si è rivelata turbolenta sin dagli esordi ed oltre al calo dei telespettatori alcune puntate hanno visto l’assenza del trio dei conduttori: prima Clementino poi Lorella Boccia e Maurizio Casagrande sono stati colpiti dal covid.

Potrebbe anche interessarti