Le lauree che danno stipendi più alti: la classifica delle università italiane che fanno guadagnare di più

laureati
laureati

Quali sono le università che fanno guadagnare di più? E le lauree che assicurano stipendi più alti? A questa domanda ha provato a rispondere l’Osservatorio Job Pricing che nella settima edizione dell’”University Report” riporta la classifica dei migliori Atenei italiani in relazioni alle previsioni di guadagno.

Un laureato ha la possibilità di guadagnare circa il 45% in più rispetto a chi non lo è, ma la prospettiva futura di ricevere una retribuzione maggiore dipende dai percorsi di studio e dall’Università che si frequenta.

A garantire uno stipendio più alto sono le discipline Stem (Scienza, Tecnologie, Ingegneria e Scienze matematiche) sempre più richieste nel mercato del lavoro.

Università che fanno guadagnare di più, la classifica:

Ingegneria chimica e dei materiali (33.519 euro, +11% dalla media);
Informatica, elettronica e delle telecomunicazioni (33.293 euro, +10,3% dalla media);
Ingegneria meccanica, navale, aeronautica e aerospaziale (33.126 euro,+9,8%);
Ingegneria Gestionale (32.729 euro, +9,8%);
Scienze matematiche e informatiche (32.201, +6,7%).

Sotto la media degli stipendi invece i laureati in:

Lingue e letterature straniere moderne (28.457, -5,%);
Scienze storiche e filosofiche (28.357 euro, -6%);
Scienze pedagogiche e psicologiche (27.709 euro, -8%);

Differenze tra laureati e non

La retribuzione lorda media di un non laureato tra i 25 e i 34 anni è pari a 24.517 euro all’anno, contro i 30.177 euro di un laureato. Una differenza che è pari a circa 6.000 euro in media all’anno.

Nord e Sud: le università che fanno guadagnare di più

Ci sono delle differenze anche tra Nord e Sud. Una laurea conseguita presso un’università settentrionale apre a opportunità di guadagno superiori del 2% rispetto a chi si laurea al Centro, e del 10% rispetto a chi prende il titolo al sud.

Nord 40.527
Centro 39.701
Sud e Isole 38.062

Dal Report emerge che è meglio laurearsi presso un politecnico al Nord, piuttosto che a una statale al Sud. Ecco la classifica dei 40 atenei per livello di retribuzione media nei primi 10 anni di carriera di un laureato:


Università Commerciale Luigi Bocconi
Politecnico di Milano
Luiss
Università Cattolica del Sacro Cuore
Politecnico di Torino
Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Università degli Studi di Parma
Università degli Studi dell’Aquila
Università degli Studi di Pavia
Università degli Studi di Pisa
Università degli Studi di Trieste
Università degli Studi di Padova
Università degli Studi di Genova
Università degli Studi di Trento
Università degli Studi di Brescia
Università degli Studi di Napoli Federico II 
Università di Roma La Sapienza
Università degli Studi di Siena
Università degli Studi Roma Tre
Università degli Studi di Torino
Università degli Studi di Milano Bicocca
Università degli Studi di Milano
Università degli Studi di Palermo
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Università degli Studi di Bergamo
Università degli Studi di Udine
Politecnico di Bari
Università degli Studi di Firenze
Università degli Studi di Ferrara
Università Politecnica delle Marche
Alma mater studiorum Università di Bologna
Università degli Studi della Calabria
Università degli Studi di Napoli Parthenope 
Università degli Studi di Perugia
Università degli Studi di Catania
Università degli Studi di Bari
Università degli Studi di Messina
Università Ca Foscari di Venezia
Università degli Studi di Verona
Università degli Studi di Cagliari

Potrebbe anche interessarti