Sorrento, muore 28 enne durante una partita di calcio

Eccellenza-pugliese3

Si stava svolgendo un piccolo torneo di calcio amatoriale denominato <<Torneo dei rioni>> e fra i partecipanti c’era  Liberato Iaccarino, un ragazzo di 28 anni, originario di via degli Aranci, Sorrento. Mentre si svolgeva una partita, Liberato ha accusato un malore, ed è stato sostituito. Improvvisamente si è accasciato al suolo e subito è scattata la corsa all’ospedale.

La notizia è arrivata il sabato sera: il ragazzo non c’è l’ha fatta. A causarne il decesso forse un infarto. Per adesso l’unica cosa certa è l’alone di tragedia che circola sugli stessi campi, dove il ragazzo ha giocato l’ultima partita della sua vita. Ovviamente la sua squadra, nonostante stesse vincendo la competizione, ha deciso di ritirarsi dal torneo, stringendosi al dolore della famiglia.

LEGGI ANCHE
Cori razzisti durante Napoli-Verona, arriva la multa

Questo il comunicato:

“Come presidente del l’Atletico Parsano….comunico che tutta la squadra si unisce e stringe al grande dolore restando vicini alla famiglia del caro amico liberato. ..e RITIRANDO la squadra dal trofeo…in quanto non sussiste più ne la motivazione ne il coraggio di continuare. ….mi hai insegnato in pochi giorni che ti avevo conosciuto il vero stimolo di condividere questo trofeo tra amici…ti impegnavi… ti allenavi..eri veramente una persona speciale. …ciao Liberato”

Potrebbe anche interessarti