“A Natale un milione di visitatori”, Manfredi annuncia il senso unico pedonale nella via dei presepi

Senso unico pedonale a San Gregorio Armeno

Senso unico pedonale a San Gregorio Armeno. L’annuncio è stato dato dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi: “Si sta lavorando su un dispositivo analogo a quello degli anni scorsi, con la possibilità di alternare i flussi. Dovrebbe partire sabato, stiamo per firmare l’ordinanza“.

Senso unico pedonale a San Gregorio Armeno

Lo ha detto ad Ansa.it. durante l’avvio ufficiale della stagione natalizia a San Gregorio Armeno, la via famosa in tutto il mondo per le botteghe dei presepi. “Sicuramente noi stiamo predisponendo – ha detto Manfredi – i nuovi dispositivi per il traffico pedonale che ci sarà a San Gregorio con dei sensi unici alternati. L’affluenza è enorme, già ci sono grandi flussi turistici e quindi i dispositivi vanno anticipati rispetto agli altri anni. Questo sicuramente è motivo di grande successo per San Gregorio e per Napoli ma ci vuole attenzione anche da parte dell’amministrazione e di tutti coloro che operano sul territorio“.

Sulla pulizia dell’area Asia, “sta facendo un grande lavoro – ha detto il sindaco – stiamo cooperando con i commercianti per evitare che si possano creare situazioni di disagio, sicuramente ci sono anche delle situazioni difficili, ma negli ultimi giorni e nelle ultime settimane il centro storico di Napoli è molto migliorato dal punto di vista della gestione del decoro, anche perché c’è il nuovo spazzamento più intenso che si sta facendo. Dobbiamo sempre considerare che abbiamo decine di migliaia di persone ogni giorno, c’è un equilibrio fragile che va gestito con una grande cooperazione“.

L’ordinanza di Manfredi

Dal prossimo 3 dicembre, al fine di garantire nel periodo natalizio una mobilità più efficiente ed una migliore vivibilità dell’area dei Decumani, sarà attivo il senso unico pedonale in Via San Gregorio Armeno dall’intersezione di via San Biagio dei Librai/Vico Figurari, in direzione Piazza San Gaetano. Il provvedimento sarà in vigore – soltanto nei giorni e gli orari espressamente indicati nell’allegata ordinanza – nel periodo compreso tra il 3 e il 24 dicembre prossimi.

Boom di turisti atteso per Natale

A Natale ci aspettiamo più di un milione di persone a Napoli, un numero molto alto. Questo ci dà grande soddisfazione, ma sappiamo anche che la città, i servizi, la sicurezza saranno messi sotto pressione. Per questo ci vuole grande responsabilità“. Ha continuato il sindaco di Napoli parlando di turismo.

La sicurezza – ha detto Manfredi – non dipende solo dal Comune. Abbiamo parlato del tema in prefettura nei giorni scorsi con il ministro dell’Interno, in un tavolo per rafforzare i dispositivi di controllo non solo nel centro storico ma in tutta la città. Per i trasporti stiamo lavorando anche per garantire durante il periodo natalizio una maggiore frequenza, anche considerando la pressione che ci sarà“.

All’aeroporto di Capodichino 11 milioni di passeggeri nel 2022

L’aeroporto di Capodichino chiuderà il 2022 con un traffico di circa 11 milioni di passeggeri, ritornando ai valori record del 2019: lo ha reso noto all’Ansa l’amministratore delegato Gesac, Roberto Barbieri, in occasione della presentazione del protocollo d’intesa siglato con il Distretto Aerospaziale Campano.


Era un risultato non scontato con cui chiuderemo un anno brillante dal punto di vista della crescita, con 106 destinazioni di cui 92 internazionali, e svolgiamo, come evidenzia il rapporto di Bankitalia sull’economia campana, un ruolo importante nella crescita economica regionale” – ha spiegato Barbieri.

Potrebbe anche interessarti