ULTIM’ORA. Ischia, c’è un’altra vittima: il corpo senza vita sotto un cumulo di detriti

ottava vittima frana ischia
Ottava vittima ritrovata a Ischia

E’ stato ritrovato il corpo dell’ottava vittima della frana di Ischia: pochi minuti fa i soccorritori hanno recuperato il corpo senza vita di un uomo. Sale, così, a 8 il bilancio dei morti mentre risultano ancora 4 i dispersi. Lo hanno reso noto i Vigili del Fuoco.

C’è l’ottava vittima della frana di Ischia: è un uomo

Ancora in via Celario, zona più colpita dalla tragedia, è stata recuperata l’ottava vittima. Si tratta del corpo di un uomo che non è stato ancora identificato. Il cadavere, come spiegato dall’inviato di Mattino 5, si trovava sotto un grande cumulo di detriti, accanto a diverse cose distrutte, compresa un’automobile, trasportate via dalla colata di fango e acqua.

“Individuato dai Vigili del Fuoco in via Celario il corpo senza vita di un disperso. Sono in corso le delicate operazioni di recupero. Sale a 8 il numero delle vittime accertate” – è il testo del tweet diffuso dai Vigili del Fuoco che hanno annunciato il ritrovamento di un’altra vittima.

Quintali di fango e detriti che non hanno lasciato scampo alle vittime, riversandosi sulle case e arrivando persino ad abbatterle, distruggendo vite, progetti e sogni. Come quelli di Maurizio e Giovanna, di 32 e 30 anni, che da poco più di tre settimane erano diventati genitori per la prima volta: a perdere la vita insieme a loro anche il piccolo GiovanGiuseppe, di appena 21 giorni, ritrovato tra le braccia della madre.

Tra le altre vite spezzate dalla frana quella della giovane Eleonora e dei due fratellini, Francesco e Maria Teresa, di 11 e 6 anni. A loro si aggiunge Nikolinka Gancheva Blangova, 58enne di nazionalità bulgara.


Potrebbe anche interessarti