Ischia, dalle 16 l’evacuazione dei cittadini. La guida: “Non scendere nei garage e non usare le auto”

Ischia, evacuazione dalle 16

Ischia, evacuazione dalle 16. Nelle zone rosse decise stamattina a Casamicciola ci sarà l’evacuazione, nelle zone verdi “ci sono abitazioni in cui le persone devono avere comportamenti per non mettersi a rischio di morire“. Lo ha detto il direttore della protezione civile della Campania Italo Giulivo, spiegando il piano e ribadendo che c’è il “numero verde 800850114 da chiamare per bisogni per i quali serve aiuto“.

Ischia, evacuazione dalle 16 dei cittadini

C’è una distinzione – ha detto – tra previsione e monitoraggio di quello che accade. Sono previsti 40-50 mm di pioggia, poi i pluviometri ci dicono se sarà così. Il cittadino che vive nelle zone verdi guarda il cielo, vede se piove in modo copioso e deve in consapevolezza sapere di non andare a prendere l’auto, che le strade sono scivolose e pericolose, che vive al piano terra o nel cantinato si metto in sicurezza nei piani più alti. Ognuno a casa sua sa che accade quando piove a Casamicciola e si adegua ai comportamenti previsti nel piano“.

Il commissario del Comune Simonetta Calcaterra ha affermato che “la guida del piano dice di non scendere nelle cantine e nei garage per mettere al sicuro i propri beni, se c’è un piano superiore rispetto al piano terra è raccomandato andarci, bisogna allontanarsi da zone allagate se si è all’aperto. Sono precauzioni nel piano di rischio“.

Dalle ore 16 di oggi venerdì 2 dicembre diventerà operativo il “Piano speditivo di protezione civile” che prevede l’allontanamento temporaneo dalle aree interessate alla frana del 26 novembre. Per le aree rosse, è previsto un servizio di navette, appositamente attivate, per consentire il trasferimento dei cittadini presso le strutture ricettive disponibili. Infatti è sconsigliato l’uso dei mezzi propri vista la condizione delle infrastrutture viarie. Sono circa 1100 le persone che saranno evacuate dalla zona rossa di Casamicciola. Disponibili posti negli alberghi di Ischia e poi palestre attrezzate e palazzetto dello Sport per ospitare gli sfollati.

Le forze dell’ordine garantiranno le necessarie attività di ordine pubblico e antisciaccallaggio. nonché di controllo dell’evacuazione degli edifici con il supporto dei vigili del fuoco e dei volontari della Protezione Civile.

Allerta meteo in Campania

La Protezione Civile della Regione Campania, intanto, ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle ore 16 di oggi su Ischia e sulle zone 1 e 3 che comprendono Napoli, Isole, Area Vesuviana, Piana Campana, Costiera Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini.


Si prevedono precipitazioni anche intense e un conseguente rischio idrogeologico, soprattutto nei territori dove la situazione è già fortemente compromessa dalle precipitazioni degli ultimi giorni e in condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.

Potrebbe anche interessarti