Non pagano il conto di 33 euro. La pizzeria posta lo scontrino: “Siete pregati di tornare…”

Non pagano il conto. Scontrino
Non pagano il conto. Scontrino

Non pagano il conto e arriva la denuncia via social della pizzeria. Succede a Melito di Napoli alla pizzeria Desiderio.

Non pagano il conto. La denuncia della pizzeria

Sulla pagina Facebook del locale è la proprietà a postare uno scontrino non pagato di 33 euro e 50 centesimi e scrive un messaggio ai diretti interessati: “I ragazzi che hanno appena terminato di mangiare e sono andati via lasciando il conto in sospeso, siete pregati di tornare in pizzeria e pagare il conto. Siamo certi che siate persone oneste ed è stato un gesto di distrazione ma se così non fosse pubblicheremo le immagini che vi ritraggono e denunceremo ai carabinieri”.

Un altro caso a Quarto

Non è la prima volta e probabilmente non sarà l’ultimo caso. Di recente un fatto simile è accaduto a Quarto ed anche il quel caso il titolare denuncioò l’atto tramite i social minacciando la denuncia per la coppia che aveva lasciato il conto in sospeso dopo aver mangiato nel suo locale.


Potrebbe anche interessarti