ORDINANZA DI DE LUCA/ Covid, tamponi obbligatori a chi viene dalla Cina

vincenzo de luca
Vincenzo De Luca

Tamponi obbligatori per i passeggeri provenienti dalla Cina che sbarcano all’aeroporto di Napoli Capodichino. Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato oggi l’0rdinanza (n.5 del 28 dicembre 2022) che prevede maggiori controlli e monitoraggio anti-Covid per chi giunge in aereo a Napoli dalla Cina. Un provvedimento che era stato già annunciato alcune ore fa.

Tamponi obbligatori in Campania a chi arriva dalla Cina

Nella parte dispositiva dell’ordinanza di legge che si “ORDINA ai viaggiatori in arrivo all’Aeroporto Internazionale di Napoli dalla Repubblica Popolare Cinese, anche attraverso scali nazionali e/o internazionali di sottoporsi a tampone molecolare e/o antigenico presso i presidi all’uopo organizzati all’interno dell’Aeroporto medesimo nonché, in caso di riscontrata positività, di osservare l’isolamento fiduciario prescritto dalla normativa vigente e di sottoporsi a tampone molecolare per ulteriori approfondimenti ed eventuale genotipizzazione”.

“DÀ MANDATO all’USMAF, in raccordo con la GESAC s.p.a., la Protezione Civile regionale e con il supporto dell’ASL NA 1, di assicurare presidi all’interno all’Aeroporto Internazionale di Napoli per la somministrazione di tamponi ai viaggiatori, nei casi e con le modalità previste al punto 1. del presente provvedimento; a GESAC s.p.a. e all’ENAC di assicurare l’ampia diffusione del presente provvedimento presso le compagnie aeree interessate, al fine della informativa all’utenza”.

“RACCOMANDA
– alle Forze dell’Ordine di assicurare ogni idonea misura finalizzata a garantire il rispetto del presente provvedimento;
– ai cittadini di indossare idonei dispositivi di protezione individuale delle vie aeree negli aeroporti nonché in tutti i luoghi al chiuso e in ogni circostanza nella quale non risulti comunque consentito il distanziamento interpersonale”.

L’annuncio di questa mattina

Questa mattina, all’incontro con i nuovi assunti in Air Campania, De Luca aveva affermato: “Bisogna tenere gli occhi aperti perché in Cina viaggiano ormai a un milione di contagiati al giorno. Dobbiamo fare attenzione perché non so che diavolo di variante hanno ma avranno qualche problema delicato”.


Potrebbe anche interessarti