Annuncio di lavoro particolare: “Cercasi segretaria, giovane e bella”. La paga è da fame

Annuncio lavoro segretaria
Annuncio lavoro segretaria

Annuncio di lavoro indecente a Napoli. Ennesima offerta che rimbalza online e scatena polemica e indignazione tra gli utenti dei social dove l’annuncio è stata ribaltato. A postarlo è il deputato di Europa Verdi-Sinistra, Francesco Emilio Borrelli che raccoglie la segnalazione di un cittadino napoletano.

Annuncio di lavoro. Cercasi segretaria

L’annuncio di lavoro rintracciato su Subito.it è volto alla ricerca di una segretaria. L’inserzionista scrive così: “Ricerca una giovane di bella presenza di età compresa tra i 18 e 28 anni da inserire nel proprio team con il ruolo interno di coordinatrice d’ufficio – segretaria. Si richiede: diploma di Scuola Superiore  o Laurea. Serietà, ottime capacità comunicative e relazionali, ambizione e determinazione, buon uso del pc, problem solving, predisposizione al lavoro di squadra e per obiettivi”. 

La paga

Si arriva poi al cuore dell’annuncio: la paga. Si offre un fisso mensile di 700 euro più provvigioni senza indicazione di un eventuale stipula di contratto. Gli orari di lavoro sono dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.30. Quello che lascia perplessi, oltre alle ore di lavoro, ben oltre le 8 giornaliere, sono le possibili provvigioni che vanno a cozzare con la mansione ricercata. E infine tanti gli utenti che si soffermano su alcuni particolari della ricerca: come “la bella presenza” e la “giovane età”. Siamo davanti ad una offerta di lavoro che ancora una volta non può ritenersi soddisfacente, non proporzionale all’impegno richiesto. E la tragedia dei nostri tempi è quella di considerarla adeguata. Basta leggere tanti commenti che anziché giudicarla insufficiente, addirittura la ritiene remunerativa ben oltre la sufficienza.


Potrebbe anche interessarti