Video. Metro Municipio, a Natale il taglio del nastro. Ecco come sarà

Stazione metro di Piazza Municipio - Il Maschio Angioino

Un po’ di tempo fa vi avevamo fatto vedere come avrebbe potuto essere la stazione della metro di Napoli di Piazza Municipio, anticipandovi che probabilmente sarà ancora più bella di quella di Via Toledo, considerata una delle dodici meraviglie d’Europa, grazie ai reperti archeologici ritrovati e che hanno reso necessarie ben 25 modifiche al progetto originale, in modo che questo potesse adattarsi ai ritrovamenti. Oltre ai resti aragonesi, angioini, medievali, romani e greci, sono stati inoltre rinvenuti il ponte levatoio del Maschio Angioino e gli scheletri di due navi in legno di epoca romana, che saranno esposti all’interno della stazione.

A Natale del 2015 avverrà il taglio del nastro, il quale sancirà l’inaugurazione della stazione. Le prime due entrate saranno poste in Via Medina e nei pressi del Grand Hotel de Londres, successivamente saranno aperte quelle di Via De Pretis, del porto e un’ascensore collocata sotto l’arco del Maschio Angioino, il quale scenderà attraverso i resti archeologici. Sempre a natale sarà aperta la piazza al cospetto di Palazzo Giacomo, e ospiterà la Fontana del Nettuno, adesso è sita in Via Medina e che non è nuova a spostamenti. Entro la fine del 2016, infine, sarà completata tutta l’ampia parte pedonale di Piazza Municipio, che sarà ben visibile sia dal mare che dall’alto, e sempre dall’alto sarà possibile ammirare i resti archeologici della stazione.

Infine, ecco un video a cura de Il Mattino che mostra lo stato attuale dei lavori in corso a Piazza Municipio:

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più