Cerimonie in ristorante gratis per i camorristi: ecco cosa è successo

Ristornate di lusso

Ennesimo episodio di sopraffazione da parte di un clan di mafiosi. Grazie all’interno della Guardia di Finanza di Latina e le relative indagini a cura della Dda di Napoli, i proprietari di una struttura ricettiva di Cellole, in provincia di Caserta, hanno posto fine ad una situazione diventata insostenibile: erano costretti ad offrire gratuitamente servizio per le cerimonie di familiari di camorristi, senza alcuna possibilità di replica, nonché la mancata riscossione di un solo centesimo.

Quattro pregiudicati del clan dei Muzzoni di Sessa Aurunca sono state sottoposte ad un’ordinanza di custodia cautelare con l’accusa di estorsione.

 

Fonte

Napoli.repubblica.it

Potrebbe anche interessarti