Video. “‘A Maronna v’accumpagne”: il tenero saluto di Papa Francesco alla folla

 

Papa Francesco a Scampia

La folla di fedeli si stringe intorno a Papa Francesco, arrivato a Scampia: il suo discorso, rivolto non solo all’immensa moltitudine di persone ma a tutti indistintamente, verte su diversi argomenti, tra cui il lavoro e la difficoltà di ormai troppe persone nell’assicurare sostentamento alla propria famiglia. Parole semplici che mettono in luce diverse problematiche e che invogliano a non perdere mai la speranza.

L’epilogo del discorso suscita inevitabilmente un sorriso. “‘A Maronna v’accumpagne” così saluta la folla, esprimendosi in lingua napoletana. Tenerezza e simpatia emerge da queste parole in dialetto, spesso e volentieri utilizzato per rendere al meglio i concetti.

Ecco il video girato da Fanpage che immortala proprio il momento in cui il Papa dà il suo saluto in lingua. Da vedere!

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy