Renzi in visita a Pompei: “E’ la prima volta che vengo qui. Ne sono estasiato”

Matteo Renzi

Il Sindaco Luigi De Magistris nelle ultime ore si è scagliato contro il Governo Renzi per un ulteriore taglio di 51 milioni di euro che spettavano al Comune di Napoli, ma intanto il Presidente del Consiglio, accompagnato dal ministro della Cultura Dario Franceschini, si è goduto in mattinata un tour tra le meraviglie di Pompei.

Renzi è stato accolto in città dal Sindaco Nando Iuliano e dal Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro ed ha successivamente incontrato De Magistris, il quale ha ribadito il no al commissariamento di Bagnoli, una delegazione di operai dello stabilimento della Whirpool-Indesit, che protestavano contro il piano da 1.335 esuberi presentato dall’azienda, ed il candidato Pd alle Regionali Vincenzo De Luca a Villa dei Misteri.

Partendo dalla stupenda Villa il premier si è dedicato ad un tour tra i meravigliosi scavi percorrendo Via delle Tombe, Via Consolare, Via Mercurio per poi attraversare il Foro.

Come ha annunciato Il Mattino, gli scavi e la città hanno lasciato Renzi senza parole: “E’ la prima volta che vengo a Pompei e ne sono estasiato”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più