San Giorgio a Cremano. Uomo minaccia gente per strada: accoltellato un poliziotto

uomo armatoIl vicequestore di San Giorgio a Cremano, Sergio di Mauro, è stato ferito in seguito ad un’azione di polizia che ha visto l’intervento della squadra mobile per arginare le minacce di un uomo armato di coltello.

L’uomo in questione, un 40enne già noto alle forze dell’ordine a causa di alcuni disturbi psichici, si trovava in via Martiri della Libertà, al confine tra San Giorgio a Cremano e Portici: in quella zona avrebbe minacciato più volte dei passanti, impugnando un coltello. Per questo motivo l’arrivo delle forze dell’ordine e la manovra del vicequestore per disarmare il soggetto. Durante l’azione, tuttavia, di Mauro rimane ferito, in seguito ad una caduta e come lui anche un agente della polizia giudiziaria, colpito dall’oggetto da taglio.

Il pericolo si stempera quando arriva un’ulteriore volante di rinforzo da San Giovanni a Teduccio ed uno dei poliziotti a bordo spara due colpi all’uomo armato, ferendolo alle gambe. In questo modo si conclude lo scontro tra la polizia e il 40enne. Non è ancora chiaro il motivo che ha spinto l’uomo a scendere in strada armato. Tutti i coinvolti della vicenda sono stati portati all’ospedale Loreto Mare a causa delle ferite, più o meno gravi.

Potrebbe anche interessarti