Orrore a Salerno: trovato morto in casa in una pozza di sangue

sangue

Salerno – Un macabro ritrovamento all’interno di un appartamento in via Rufolo, zona Carmine, a Salerno. Intorno alle 11 e 30 di questa mattina un uomo è stato trovato morto, riverso in una pozza di sangue, sul pavimento della sua abitazione, dove viveva da solo. La notizia è stata riportata dal Mattino. Secondo quanto viene scritto, a fare la tragica scoperta sono stati i soccorritori che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

In questi momenti la scientifica sta arrivando sul posto per ricostruire l’accaduto. Tuttavia, dai primi rilievi, sembrerebbe che non si tratti di un omicidio o, comunque, di un episodio di violenza. Causa del decesso sarebbe stata un malore improvviso. L’uomo, quindi, sarebbe caduto al suolo proprio a causa di questo mancamento, ferendosi e causando la presenza della pozza di sangue. Per ora sono solo supposizioni, per la verità bisognerà aspettare l’analisi delle prove raccolte dalle forze dell’ordine a lavoro sul caso.

Foto di repertorio

Potrebbe anche interessarti