Video. Napoli, si lancia da un parapetto: ecco cosa lo salva

suicidio

Un tentato suicidio finito non proprio secondo i programmi dell’autore del gesto inconsulto: voleva togliersi la vita gettandosi da un terrazzo sito in via Aniello Falcone, nei pressi di via Luca Giordano, a Napoli, invece a salvargli la vita – del tutto involontariamente – un’automobile parcheggiata proprio sotto il luogo del lancio nel vuoto.

Il tutto è avvenuto ieri mattina nel bel mezzo del via vai di persone, autovetture e motorini che caratterizzano la strada, specie proprio in pieno giorno. Una di queste macchine è stata il suo angelo custode. Già, perché il tetto dell’Audi grigia sopra il quale si è schiantato il suicida ha attutito il volo dello stesso, evitandogli conseguenze molto più gravi, come ad esempio la morte.

Non si conoscono le generalità dell’uomo che ha provato il suicidio né quali motivazioni si celino dietro il folle gesto, ma su You Tube c’è un video che riprende la scena dei soccorsi, molto celeri nell’intervenire sul luogo della tragedia sfiorata, anche grazie al tempestivo mobilitarsi dei passanti, dei negozianti e degli abitanti della zona, i quali hanno provveduto repentinamente a chiamare il 118. Sul posto sono, ovviamente, giunti anche i carabinieri, per tutti i rilievi e le indagini del caso.

Le immagini girate da un passante mostrano gli infermieri dell’ambulanza intenti a mettere un collare all’uomo – comunque in stato cosciente – onde poterlo poggiare sulla barella per poi trasportarlo a sirene spiegate in ospedale.

CLICCA SOTTO PER GUARDARE IL VIDEO (immagini tratte da You Tube, a cura di Ciro De Luca):

[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=mDfTyLbk5TI[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più