Corriere della droga arrestato a Capodichino

ovulicocaina

Un cittadino sudamericano è stato arrestato all’aeroporto di Capodichino dai finanzieri del comando provinciale di Napoli. L’uomo proveniva da Amsterdam, considerata località sensibile per il traffico di stupefacenti.

A seguito di una verifica della lista passeggeri, l’uomo è stato fermato per dei controlli e sottoposto ad accertamenti tecnico- sanitari. E proprio da questi accertamenti è stata riscontrata la presenza, nell’addome dell’uomo, di corpi estranei: 48 ovuli contenenti circa 530 grammi di cocaina, ingeriti dall’uomo per sfuggire ai controlli dei cani antidroga.

Una volta completate le procedure di espulsione degli ovuli, l’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale, dove è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più