Violentata una ragazzina di 14 anni: indagato il papà dell’amica

E’ sotto choc la comunità di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. Una ragazzina di 14 anni è stata violentata: il sospettato è il padre dell’amica. Come riportato dal Mattino, la ragazza è stata accompagnata dalla madre ad un controllo ginecologica. Dopo la visita, i medici hanno confermato i timori del genitore: si è trattato di un abuso sessuale.

La ragazza, scoppiata in lacrime, ha raccontato tutta la storia. La giovane, inconsapevole di ciò che le stesse accadendo, ha descritto le “attenzioni” che le riservava il padre dell’amichetta, un insospettabile 40enne, iscritto nel registro degli indagati. Gli inquirenti sono alla ricerca di prove che possano incastrare l’uomo.

Potrebbe anche interessarti