Non si ferma all’ “alt” dei carabinieri, arrestato 26enne affiliato a clan camorristico

Non si ferma all' "alt" dei carabinieri, arrestato 26enne affiliato a clan camorristico

I carabinieri di Torre Annunziata hanno arrestato un ragazzo di 26 anni residente del luogo ritenuto affiliato al clan camorristico Gallo-Cavalieri, il ragazzo è stato inseguito e fermato dai carabinieri perchè, a bordo di un ciclomotore, non si è fermato all’alt intimatogli dai carabinieri.

Il giovane 26enne circolava in sella un scooter Honda Sh 3 00, quando ha visto le forze dell’arma che gli intimavano di fermarsi li ha evitati, i carabinieri hanno prontamente inseguito il ragazzo che è stato raggiunto nel giro di pochi minuti; vistosi senza via di fuga il ragazzo ha inizialmente estratto una pistola con colpo in canna puntandola contro uno dei carabinieri ma alla fine non se l’è sentita di aprire il fuoco.I carabinieri hanno dunque perquisito il ragazzo trovando pistola e 15 cartucce, dai controlli è risultato che anche il ciclomotore su cui era in sella era stato rubato a Salerno qualche giorno fa.

LEGGI ANCHE
Video. La denuncia, Verdi: "Baby gang invadono via Toledo con gli scooter"

La pistola verrà sottoposta agli esami balistici per accertarsi che non sia stata usata per altri delitti ed il ragazzo è stato arrestato.

Potrebbe anche interessarti