Tragedia in vacanza a Mykonos: 22enne napoletano muore in mare per un malore

antonio borrelliDramma durante una vacanza a Mykonos: muore in mare il 22enne Antonio Borrelli. La sciagura per una famiglia napoletana colpita dal lutto e degli amici di sempre in vacanza con lui.

Quella che doveva essere una vacanza in uno dei posti più agognati dai giovani di tutta Italia si è trasformata per il giovanissimo Antonio Borrelli e i suoi amici in una tragedia. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo era in acquascooter, facendo un giro tra le cristalline acque di Mykonos, in Grecia.

Il ragazzo sembrerebbe essere finito in mare, forse per un malore, e dopo qualche istante sarebbe annegato. Sui fatti indagano le autorità greche competenti, che hanno sequestrato l’acquascooter e disposto l’autopsia sulla salma del giovane, residente a Napoli Est.

La sopracitata ricostruzione sembrerebbe rifarsi alla dichiarazione di un amico del 22enne impegnato con lui nel giro in acquascooter. È possibile che lo stesso mezzo abbia contribuito alla tragedia. Si potrà confermare il tutto solo dopo le opportune indagini delle autorità.

Intanto sui social diventano virali i messaggi d’affetto degli amici del giovane Antonio, amici che erano in vacanza con lui e non. Al 22enne, affettuosamente detto “Brodino”, vengono dedicate parole toccanti d’addio come: “Ci conoscevamo da una vita, eri sempre rimasto uguale, umile e con sani principi“, “Eri puro, buono e sincero, buon viaggio amico mio”, “Fratello resterai nel cuore di tutti noi… Se ne vanno sempre i migliori!”

“Comm è potuto succedere na cos e chest a te bro. Dura da mandare giù nun è nu suonn purtropp vuless ca foss nu suonn (ti sei lasciato dietro il grande amore della tua famiglia sarà stato un crollo per loro, e una marea di amici me compreso ca nun ce facimm capace e sta tragedia) resti nei miei ricordi non dimenticherò mai quello che abbiamo condiviso. Riposa in pace da lassù“; e ancora “Nuj stamm semp accussì… in cielo o in terra sempre uniti senza lasciarci mai”.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più