Torna l’influenza suina: sospetto contagio di medici in un Ospedale di Nocera Inferiore

influenza suina nocera

Potrebbero essere 5 i casi di influenza suina a Nocera Inferiore. In questi giorni l’influenza sta mettendo ko diverse persone. Se dalla Cina c’è preoccupazione per un nuovo virus che porta sintomi simili alla polmonite, un’altra influenza torna a far parlare di sé.

Stiamo parlando di quella suina con alcuni casi registrati a Nocera Inferiore, nel salernitano. La scorsa settimana era stata infatti ricoverata all’Ospedale Umberto I di Nocera una donna che presentava i sintomi dell’influenza suina. La donna era da poco tornata da un viaggio nel Sud-Est asiatico dove aveva contratto l’influenza. Ma una volta tornata in Italia la febbre non era scesa. Sottoposta al tampone orofaringeo, i risultati hanno dato esito positivo. La donna è stata quindi ricoverata nel reparto di Malattie infettive e tropical.

Non sembrano però essere scattate tutte le misure di sicurezza previste in casi di malattie infettive. Infatti come riportato dal quotidiano ‘La Città’ ci potrebbe essere stato un contagio diretto da due pazienti ricoverati per il virus AH1N1 e lo staff medico all’interno dell’Ospedale. Sarebbero tre gli infermieri del nosocomio che avrebbero contratto a loro volta la malattia. I tre sono stati sottoposti allo stesso esame e sono in attesa di avere i risultati e sapere se hanno contratto l’influenza suina. Una condizione che ha spinto i responsabili del reparto nocerino a disporre il test su tutto il personale entrato in contatto con la donna e i colleghi ammalati.

Potrebbe anche interessarti