Jorit omaggia Kobe Bryant: a Napoli un murales in ricordo del cestista americano

Kobe Bryant girato di spalle con indosso la maglia viola-oro dei Los Angeles Lakers. Lo ha voluto ricordare cosi Jorit in un suo disegno apparso in queste ore a Montedonzelli, vicino all’uscita della metropolitana, a Napoli.

Un omaggio verso il cestista americano che ha perso la vita in un incidente in elicottero insieme alla figlia e ad altre sette persone. Kobe Bryant amava Capri e Maradona, ora i napoletani potranno per sempre ammirare il suo volto. Un murales che è stato commissionato all’artista e che si trova non per caso vicino proprio a un campo di basket. Raffigurato su un muro è il volto di ‘Black Mamba’ come era soprannominato. Questo il post di Jorit su Instagram con la foto di Kobe Bryant.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Commissioned work #KOBE🎨🏀

Un post condiviso da Jorit (@jorit) in data:

Soltanto qualche giorno fa, un’altra opera di Jorit a Barra e raffigurante Martin Luther King aveva incantato tutti. E c’è sempre sui social chi ha deciso di postare uno scatto altamente significativo. Si tratta di Fabio Fusco Girard, un giocatore della A.S.D. PIK AND ROLL 9, con indosso la maglia numero 24 di Kobe. Sullo sfondo un campo di basket, il canestro e il volto del cestista americano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Io, Kobe, e @jorit

Un post condiviso da Fabio Fusco Girard (@fabbiofu) in data:

Oltre a Jorit, anche un altro artista, Raffo, aveva deciso di raffigurare Kobe Bryant in un murales. Il disegno della stella dell’Nba è infatti comparso ieri su un muro di Casalnuovo, in provincia di Napoli.