Napoli, acido da un balcone su un bambino rom

bimba

L’acido ha colpito in pieno il bambino recandogli gravi ustioni. Il fatto è accaduto intorno alle 10:20 e per il momento la polizia ha recuperato solo una felpa maschile rovinata da numerosi buchi da bruciatura. Non si hanno notizie certe ma alcuni testimoni dicono di aver visto lanciare oggetti e liquidi contro i passanti, le indagini sono dunque in corso e a tal proposito il sito Affaritaliani.it scrive:

Un episodio che lascia senza parole è avvenuto nel quartiere Fuorigrotta di Napoli in via Andrea Doria. Una donna rom che cercava elemosina insieme ad un bambino è stata investita da una pioggia di acido lanciato dal un balcone intorno al civico 22. L’acido ha colpito il bambino bruciandogli i vestiti e riportando gravi ferite al piccolo. La donna che era con lui dopo aver tolto i vestiti al piccolo è fuggita lasciandolo solo. Solo grazie all’intervento di alcuni passanti il piccolo è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale Santobono con ustioni su tutto il corpo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più