Caserta, Giuseppe muore improvvisamente a soli 31 anni: messaggi di cordoglio sui social

giuseppe murante canzano

Caserta – muore a soli 31 anni Giuseppe Murante Canzano. Un grave ed improvviso lutto ha colpito la comunità di Caserta in seguito alla scomparsa di Giuseppe Murante Canzano, ragazzo di soli 31 anni volato via – come riporta Belvedere News – per un possibile infarto.

Giuseppe era molto amato e conosciuto a Caserta, poiché i genitori sono i gestori di una nota salumeria in centro città. Giuseppe lascia un vuoto incolmabile che può essere solo intuito dai numerosi messaggi che gli hanno dedicato sui social amici e conoscenti.

Dal più semplice “riposa in pace” a messaggi più personali: “Siamo cresciuti insieme, abbiamo sempre condiviso tutto e tu ci hai sempre donato il tuo cuore grande così, come fossimo fratelli di sangue. Sempre con noi….RIP“.

Siamo cresciuti insieme, per le strade di Caserta…giocando a calcio, scambiando figurine, correndo sulle biciclette, attraversando una bellissima generazione. Ora, perdere questi amici d’infanzia, così giovani, è inaccettabile!!! L’unica consolazione, che lassù, sicuramente state ricordando i nostri vecchi tempi…Enzo e Peppe sempre con noi“.

Il dolore della perdita di un amico di soli 30 anni è troppo grande e le spiegazioni sono difficili da cercare, anche se ci si rifugia nella fede: “Dio per favore spiegami come e perché morire a trent’anni. Buon viaggio Giuseppe Murante Canzano“.

Poche settimane fa un’altra giovane vita era stata spazzata via, questa volta a causa del covid, lasciando dietro se un vuoto incolmabile nella sua città di nascita e tra tutti i suoi conoscenti,

Potrebbe anche interessarti