Bufera di neve in Irpinia, 10 persone soccorse nei boschi: numerosi disagi

Irpinia – bufera di neve crea numerosi disagi. L’ondata di gelo e neve, prevista abbondantemente la scorsa settimana, ha portato comunque numerosi disagi nelle zone interne della Campania, specialmente in Irpinia.

Colti da un’improvvisa bufera di neve, 10 persone sono state soccorse nei boschi di del Mafariello, all’interno del Parco del Partenio, nel territorio del Comune di San Martino Valle Caudina (Avellino). Come riferisce Ansa, per soccorrerli sono intervenuti Carabinieri forestali e vigili del fuoco, che li hanno trasportati in salvo a bordo di auto e a San Martino Valle Caudina, dove è stata attivata la Protezione civile. Nessuno dei soccorsi ha riportati danni.

Anche il Comune di Ariano Irpino ha dovuto fare i conti con una bufera di neve che ha imbiancato tutta la città mettendo però in pericolo la salvaguardia dei cittadini. Per questo motivo l’Amministrazione comunale ha invitato tutti ad uscire solo in caso di emergenza e prontamente ha chiuso le scuole nella giornata di oggi.

I mezzi spargisale sono operativi già dal primo pomeriggio di oggi per garantire la viabilità delle principali arterie stradali. Da questa sera sono previste gelate persistenti a bassa quota fino al mattino, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale invitano la cittadinanza ad uscire solo in caso di urgenza e comunque solo se muniti di idonei pneumatici da neve o di catene a bordo del veicolo. Lunedì 18 gennaio sono sospese le attività didattiche in presenza“.

 

NEVE AD ARIANO
⬇️❄️⬇️❄️⬇️❄️

I mezzi spargisale sono operativi già dal primo pomeriggio di oggi per garantire la…

Pubblicato da Comune di Ariano Irpino su Domenica 17 gennaio 2021

Potrebbe anche interessarti